Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
covid hospital partinico coronavirus ospedale partinico

ASP e Ospedali

L'annuncio dell'Asp

Ospedale di Partinico, dopo l’incendio nel refettorio è ripresa l’attività sanitaria

Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura.

Tempo di lettura: 1 minuto

Da questa notte poco dopo l’una è ripresa la normale attività del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell’Ospedale Civico di Partinico, all’interno del quale ieri sera sono andati a fuoco alcuni suppellettili del refettorio.

Immediatamente è scattato l’allarme antincendio che ha allertato sullo stato di pericolo: i 14 pazienti ricoverati sono stati subito trasferiti in altri strutture del nosocomio. Non ci sono stati feriti o intossicati, né tra i pazienti, né tra gli operatori.

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha consentito di circoscrivere le fiamme al solo locale del refettorio. Sono intervenuti altresì le forze dell’ordine a garanzia dei controlli di sicurezza.

Domato l’incendio e ricevuta l’autorizzazione dei vigili del fuoco, i pazienti sono stati riaccompagnati nelle stanze di degenza dell’SPDC, che non sono rimaste danneggiate dall’incendio.

Nella tarda mattinata di oggi (alle ore 13 circa) un paziente ricoverato, sempre nel Servizio Psichiatrico dell’Ospedale di Partinico, è deceduto per cause che, in base a quanto accertato dal rianimatore e dai medici intervenuti, risultano estranee all’incendio di ieri sera.

La Direzione strategica dell’Asp sta esaminando, congiuntamente con i familiari del deceduto, la possibilità di un riscontro diagnostico che possa fugare qualunque dubbio.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati