ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale di Modica, ecco la nuova TAC

Sarà attiva a partire da martedì 1° agosto: si tratta di un tomografo computerizzato a 128 strati.

Tempo di lettura: 1 minuto

Si sono conclusi positivamente i collaudi della nuova Tac installata presso il reparto di Radiologia del P.O. “Maggiore-Baglieri” di Modica. Si tratta di un tomografo computerizzato a 128 strati, che permetterà di eseguire gli esami in tempi rapidi, consentendo diagnosi sempre più precise.

La Tac sarà attiva a partire da domani, martedì 1° agosto: da un lato consentirà l’efficientamento delle prestazioni, garantendo, laddove previsto, una quantità inferiore del liquido di contrasto iniettato, e una minore esposizione del paziente alle radiazioni ionizzanti, oltre alla possibilità di accedere più velocemente a terapie mirate; dall’altro contribuirà al recupero delle liste d’attesa.

L’investimento rientra nell’ambito della Missione 6 del Pnrr, alla voce ‘Grandi apparecchiature sanitarie’. In questo particolare ambito, l’ASP di Ragusa ha inoltre provveduto all’acquisizione di tre ulteriori Tac di ultima generazione, da destinare al Pronto Soccorso di Modica e agli ospedali “Guzzardi” di Vittoria e “Giovanni Paolo II” di Ragusa.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche