ASP e Ospedali

Anche per le emorroidi

Ospedale di Militello, potenziamento con la chirurgia laser

«Ampliamo i nostri servizi con l’obiettivo di offrire maggiore qualità e più alti livelli di sicurezza», spiega Luigi Failla, responsabile dell’UOSD.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. Dopo l’attivazione, presso l’UOSD di Chirurgia Generale dell’Ospedale “Basso-Ragusa” di Militello Val di Catania, del servizio di chirurgia laser flebologica endovascolare per il trattamento delle varici degli arti inferiori, si allarga, oggi, l’indicazione anche alla chirurgia laser in proctologia. «Ampliamo i nostri servizi con l’obiettivo di offrire maggiore qualità e più alti livelli di sicurezza- spiega Luigi Failla, responsabile dell’UOSD di Chirurgia Generale- Grazie agli investimenti adottati dalla Direzione Strategica, guidata dal dott. Maurizio Lanza, e alle metodiche che abbiamo introdotto, fra i pochi centri in Sicilia, riusciamo, inoltre, a migliorare i nostri percorsi assistenziali dando risposte di cura in linea con le attese dei cittadini».

Già eseguiti i primi interventi riguardanti le emorroidi, le fistole sacrococcigee e quelle perianali, utilizzando procedure moderne, mininvasive e che garantiscono al paziente un’agevole ripresa.
Più precisamente, per le emorroidi sono state applicate le procedure HELP e LHP, entrambe eseguite senza anestesia. Il decorso post-operatorio prevede la dimissione immediata e l’assenza di sintomi, invece, tristemente noti nelle tecniche chirurgiche open.

Per le fistole sono state utilizzate le tecniche FILAC e SILAC effettuate con una leggerissima anestesia locale ed anche in questo caso la dimissione è stata immediata. Fra i benefici delle metodiche adottate, sono anche da evidenziare i ridotti tempi operatori, a maggiore vantaggio dell’organizzazione dei servizi e della razionalizzazione delle risorse. I pazienti trattati sono stati dimessi nella stessa giornata degli interventi e senza alcuna complicanza.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.