ospedale di lipari

Ospedale di Lipari, prestazioni aggiuntive per coprire i turni del Pronto soccorso

20 Agosto 2020

La decisione della direzione aziendale dell'Asp di Messina per contrastare le carenze di organico.

 

di

MESSINA. «Tutti i pronto soccorso dell’Asp di Messina hanno attualmente carenze di organico per le assenze di personale dovute ai necessari periodi di riposo feriale e per le difficoltà a reclutare medici per i posti vacanti. La direzione generale, dopo avere attivato nuovi bandi costituendo le relative commissioni di esame, nelle more ha anche attivato l’istituto contrattuale delle prestazioni aggiuntive per coprire i turni».

Lo fa sapere il direttore generale Paolo La Paglia, aggiungendo: «Molti medici in servizio presso i reparti degli ospedali aziendali hanno già volontariamente aderito all’istituto contrattuale ed effettueranno servizio al pronto soccorso dell’Ospedale di Lipari, che in questo momento di grande afflusso turistico necessita di essere potenziato e deve funzionare a pieno regime. La Direzione Generale ringrazia i medici dell’ospedale di Milazzo e dello stesso Ospedale di Lipari che con grande spirito di attaccamento all’azienda sanitaria, rinunciando a ferie e tempo libero, dalle 17 di oggi giovedì 20 agosto lavoreranno al pronto soccorso per assicurare tutti i turni di servizio».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV