ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale di Lipari, in arrivo la terapia sub-intensiva

Il commissario dell'Asp di Messina, Bernardo Alagna, fa sapere che il provvedimento per due posti è alla firma dell'assessore regionale della Salute, Ruggero Razza.

Tempo di lettura: 1 minuto

«Nell’ospedale di Lipari sono in arrivo due posti di terapia sub intensiva. Il provvedimento è alla firma dell’assessore regionale della Salute, Ruggero Razza». Lo ha comunicato il commissario dell’Asp di Messina Bernardo Alagna (nella foto) che la scorsa settimana aveva ricevuto una delegazione di isolani. Per i lavori è prevista una spesa di un milione di euro.

Inoltre sono arrivate le prime lettere agli infermieri per prendere servizio all’ospedale dove rispetto alla pianta organica mancano 35 unità. Inoltre proseguono i lavori di distribuzione dell’ossigeno nel presidio ospedaliero, è stato emesso l’avviso pubblico conferire l’incarico di anestesista con esperienza in medicina subacquea. «Questo significa riattivare la camera iperbarica da subito- ha aggiunto Alagna- preservare il posto di lavoro dei due tecnici e garantire le terapie».

L’ortopedico vincitore di concorso è in arrivo, così come il cardiologo che comincerà l’attività dall’1 marzo. «Sono solo i primi risultati- ha commentato Sandro Biviano, “ambasciatore
italiano per la lotta alla distrofia muscolare- del dialogo che abbiamo avviato con l’Asp di Messina. Continuiamo determinati senza mai mollare la presa e lottare andando oltre le chiacchiere e gli attacchi di chi vorrebbe tutto e subito». (ANSA).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche