ASP e Ospedali

"Umberto I"

Ospedale di Enna, le Confraternite donano otto sfigmomanometri

L'iniziativa per l'Umberto I.

Tempo di lettura: 1 minuto

ENNA. Altre apparecchiature mediche donate all’Ospedale Umberto I di Enna: la Direzione del Presidio Ospedaliero, nelle persone del Direttore, Angela Maria Montalbano, e del Coordinatore delle Professioni Infermieristiche, Rosa Schilirò, hanno ricevuto, per il tramite di Toni Pastro, infermiere forense del Pronto Soccorso ennese, otto sfigmomanometri donati dalle Confraternite Collegio San Giuseppe, Enna, Sant’Anna, Enna, SS. Salvatore, Enna, SS. Crocifisso, Pergusa, e Sacro Cuore di Gesù, Enna.

“Le Confraternite hanno testimoniato il sentimento di forte vicinanza agli operatori sanitari che stanno tutelando la vita e la salute dei cittadini dell’intera provincia- dichiara la Direzione dell’Azienda- Esprimiamo grande riconoscenza per il forte segno che hanno inteso manifestare in questi momenti di grave crisi legata alla diffusione del COVID-19″.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.