Ospedale di Canicattì, donata un’apparecchiatura per la ventilazione

2 Settembre 2016

Gesto di sensibilità ed altruismo del Club delle mamme “Pina Rigoli Livatino" per il reparto di Anestesia e rianimazione del “Barone Lombardo”.

 

di

AGRIGENTO. Una generosa donazione di un’apparecchiatura elettromedicale consente di arricchire la dotazione strumentale in uso presso il reparto di anestesia e rianimazione del presidio ospedaliero “Barone Lombardo” di Canicattì.

Grazie al gesto di sensibilità ed altruismo del Club delle mamme “Pina Rigoli Livatino”, presieduto da Maria Rinallo Di Bella, arriverà in corsia uno strumento di ventilazione non invasiva “Ventstar leak carina”.

La Direzione strategica dell’Asp di Agrigento, nell’esprimere un vivo ringraziamento al Club delle mamme di Canicattì per la donazione, sottolinea la validità della sinergia operativa con il variegato mondo dell’associazionismo nello sforzo comune di migliorare costantemente la qualità dell’assistenza sanitaria.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV