ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale di Barcellona, Galluzzo: «Non sarà più destinato esclusivamente al Covid»

Il deputato regionale di Fratelli d'Italia illustra quanto discusso durante la seduta della Commissione Sanità dell'Ars.

Tempo di lettura: 2 minuti

«L’Ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto non sarà più esclusivamente destinato all’emergenza Covid e ben presto, dopo gli impegni assunti oggi dall’Assessore Giovanna Volo, tornerà a una progressiva e speriamo piena funzionalità».

Ad annunciarlo è il parlamentare di Fratelli d’Italia, Pino Galluzzo, al termine della seduta della Commissione Sanità dell’Ars dedicata alla situazione inerente il nosocomio del Longano, convocata su esplicita richiesta del deputato, anche alla presenza dei rappresentanti del Comitato civico pro Ospedale, degli amministratori del Comune di Barcellona e del Distretto socio-sanitario 28.

«Sono stati assunti impegni ben precisi e l’assessore Volo convocherà per venerdì i direttori delle aziende che verranno coinvolte- annuncia l’onorevole Galluzzo- Saranno assegnati dei cardiologi al Cutroni Zodda, tramite gli imminenti bandi in definizione dell’Asp di Messina, oltre agli incentivi garantiti dall’arrivo di professionisti che giungeranno dalle altre aziende, quali il Piemonte, il Papardo e il Policlinico universitario».

Focus anche sul Pronto soccorso del Cutroni Zodda, fino ad oggi asservito solo alla registrazioni dei pazienti contagiati: «La volontà e la necessità che abbiamo evidenziato è che venga attivato 24 ore su 24 per garantire il soccorso e l’emergenza-urgenza- dichiara Galluzzo- Ci riterremo soddisfatti solo quando la prospettiva e gli impegni presi diventino realtà con la completa attuazione. Ringraziamo l’assessore Volo per avere accolto le nostre proposte, così come gli amministratori presenti alla seduta, il vicesindaco di Barcellona Santi Calderone e il presidente del D28 Eugenio Aliberti. Altresì, ritengo che la presenza del Comitato civico a difesa del Cutroni Zodda sia stata fondamentale, tanto quanto la disponibilità concessa dal presidente della Commissione salute, l’on. Giuseppe Laccoto».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche