ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale di Agrigento, ecco il nuovo primario del pronto soccorso

Si tratta del dottor Sergio Vaccaro, vincitore della procedura concorsuale per il conferimento dell’incarico. Proviene da Villa Sofia-Cervello.

Tempo di lettura: 2 minuti

Anche il pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento ha il suo nuovo primario. Si tratta del dottor Sergio Vaccaro (a destra nella f0to), vincitore della procedura concorsuale per il conferimento dell’incarico quinquennale di direttore di struttura complessa di medicina e chirurgia di accettazione ed urgenza del nosocomio agrigentino. Nato a Favara nel ’66 e proveniente dall’Azienda Ospedaliera “Villa Sofia-Cervello” di Palermo, è stato ricevuto questa mattina dal commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, Mario Zappia, per la formale sottoscrizione del contratto.

«Con l’immissione in servizio del dottor Sergio Vaccaro- afferma il commissario Mario Zappia (a sinistra nella foto)– si completa il quadro delle nomine dei primari di pronto soccorso negli ospedali agrigentini. L’arrivo dei nuovi direttori delle unità operative di medicina e urgenza, tutti professionisti con elevata esperienza maturata in realtà ospedaliere più grandi delle nostre, impreziosisce di certo l’Azienda. La Direzione strategica si complimenta con i neo-primari e assicura che si impegnerà costantemente insieme a loro per potenziare e ammodernare le strutture oggi esistenti al fine di offrire un servizio sempre migliore ai pazienti non solo nelle aree d’urgenza ospedaliere ma anche sul territorio, vero filtro dei pronto soccorso”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche