ASP e Ospedali

La Buona Sanità

Ospedale di Acireale, ambulatorio per la riabilitazione perineale

Con un approccio multidisciplinare grazie alla sinergia fra le Unità Operative di Urologia, Fisiatria e Ginecologia.

Tempo di lettura: 2 minuti

Attivo, presso l’UOS di Urologia dell’Ospedale di Acireale, l’ambulatorio di Riabilitazione perineale. Il Servizio si rivolge alla prevenzione e alla cura delle disfunzioni urologiche, ginecologiche, proctologiche conseguenti ad eventi patologici congeniti o acquisiti, tra cui: incontinenza urinaria e fecale; prolasso di vescica, utero, retto; dolore sessuale; disfunzioni sessuali, come disfunzione erettile o eiaculazione precoce; dolore pelvico cronico.

La ginnastica pelvica è indicata anche: in gravidanza e dopo il parto; prima e dopo interventi alla vescica, all’uretra, alla prostata o all’utero, a scopo preventivo o curativo per evitare o limitare il pericolo dell’incontinenza e del prolasso.

«Le disfunzioni perineali sono in aumento in tutta la popolazione- spiega Francesco Abate, direttore dell’Urologia- Con la riattivazione di questo servizio, che vede una straordinaria sinergia fra operatori di diverse Unità Operative dell’Ospedale, vogliamo offrire una risposta di salute che migliori complessivamente la qualità di vita degli utenti».

L’Ambulatorio garantisce un approccio multidisciplinare che vede la sinergia fra le Unità Operative di Urologia (direttore Francesco Abate), Fisiatria (direttore Biagio Papotto), Ginecologia (direttore Angelo Tarascio), con il supporto organizzativo della Direzione medica del Presidio, diretta da Rosario Cunsolo.

L’equipe, composta dal dirigente medico di Urologia Annamaria Paradiso, e dalla fisioterapista Adele Conti, dopo una valutazione clinica, definisce un percorso riabilitativo personalizzato che prevede l’utilizzo integrato di kinesiterapia, elettrostimolazione, biofeedback, ausili per la gestione delle disfunzioni pelvi-perineali. Tutto ciò con lo scopo di migliorare la risposta muscolare del perineo (il perineo è un sistema muscolare complesso formato da legamenti, muscoli e fasce collocati nella parte inferiore del bacino ndr.). Al Servizio si accede tramite prenotazione al numero vedere 800.954414, o tramite consulenze interne ospedaliere.

Nella foto, l’equipe di Urologia: Antonio Ingrassia (dirigente medico), Giusi Basile (infermiere professionale), Annamaria Paradiso (dirigente medico), Francesco Abate (direttore unità operativa), Santina D’Antoni (OSS) e Riccardo Castro (dirigente medico).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche