Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
bambina Ospedale Dei Bambini

ASP e Ospedali

L'iniziativa

Ospedale dei Bambini, stanza della musica in memoria di Costanza Orobello

Mercoledì l'inaugurazione dell'area donata dai genitori della ragazza scomparsa a soli 16 anni per una Leucemia Linfatica acuta, Luisa Umiltà e Daniele Orobello grazie ai fondi raccolti in occasione dello spettacolo #8maggioèpersempre.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Mercoledi 8 maggio alle ore 10 all’Ospedale dei Bambini (II piano del padiglione Centrale nei locali adiacenti all’UOC di Neuropsichiatria Infantile) verrà inaugurata la stanza della musica “co♫stanza”, dedicata alla memoria di Costanza Orobello e donata dai genitori di Costanza, Luisa Umiltà e Daniele Orobello grazie ai fondi raccolti in occasione dello spettacolo #8maggioèpersempre.

Costanza amava la musica e avrebbe compiuto 18 anni l’8 maggio 2015 ma è venuta a mancare il 6 dicembre 2014 per una Leucemia Linfatica acuta. I suoi compagni hanno voluto festeggiarla ogni anno con uno spettacolo di arti varie.

Lo spettacolo si è svolto presso il teatro Golden di Palermo l’8 maggio 2018 e ha consentito di raccogliere i fondi necessari per la ristrutturazione e l’allestimento (insonorizzazione e donazione degli strumenti musicali) di una stanza dell’Ospedale dei Bambini.

L’obiettivo è dare la possibilità ai ragazzi, durante la fase di ricovero, di suonare o fare i primi passi nel mondo della musica al fine di alleviare i disagi derivanti dalla degenza ospedaliera.

All’inaugurazione saranno presenti il direttore generale dell’Arnas Civico Roberto Colletti, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l’amministratore delegato della Gesap Giovambattista Scalia, e altre autorità che hanno contribuito a vario titolo alla raccolta dei fondi e alla realizzazione della Stanza.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati