Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
drenaggio

ASP e Ospedali

L'iniziativa

Ospedale Civile di Ragusa, donate sacche in tessuto patchwork per il drenaggio

Sono state realizzate dalla giornalista Giada Drocker e dalla sua famiglia e saranno consegnate giovedì 8 febbraio.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. Un’idea nata da un’altra esperienza realizzata presso la Senologia di un altro Ospedale, sempre a cura di una giornalista, quella di donare delle originali ed eleganti pochette alle donne operate per “vestire” la sacca di drenaggio.

Le pochette in tessuto patchwork sono state realizzate, una ad una, da Giada Drocker, giornalista, e dalla sua famiglia e sono state benedette, durante la celebrazione della Santa Messa da Padre Luca, parroco di San Luigi. Le pochette saranno corredate da un’immaginetta di Santa Agata, protettrice delle donne operate al seno.

Le pochette saranno donate a Marco Ambrogio, chirurgo oncoplastico della UOC di Chirurgia dell’ospedale Civile di Ragusa. Il reparto le presterà alle donne per permettere loro di camuffare la vistosa sacca di drenaggio da portare temporaneamente dopo l’intervento chirurgico.

La cerimonia per la consegna avverrà giovedì 8 febbraio alle ore 11 nel reparto dell’ospedale Civile alla presenza del Commissario,  Salvatore Lucio Ficarra, del direttore sanitario del presidio ospedaliero, Pasquale Granata, del direttore dell’UOC Chirurgia, Gianluca Di Mauro e del cappellano del P.O. Padre Giorgio Occhipinti.

«Un atto di vicinanza e di solidarietà per le donne che si trovano ad affrontare un momento delicato e difficile come quello dell’intervento al seno» ha commentato Ficarra.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati