oncoematologia

Ospedale Civico, visita con dono da parte di ex pazienti dell’Oncoematologia pediatrica

30 Maggio 2018

L'iniziativa della squadra di calcio "Sporting Warriors", che ha distribuito magliette e foto ai bimbi ricoverati.

 

di

PALERMO. Visita stamattina della squadra degli Sporting Warriors ai bimbi in cura nell’unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civico di Palermo.

L’incontro nel day hospital del reparto, insieme alle famiglie dei piccoli pazienti che stanno lottando contro il cancro, e ai medici che li hanno in cura, diretti dal primario Paolo D’Angelo.

I ragazzi della squadra dell’Aslti, l’Associazione siciliana lotta alle leucemie e ai tumori infantili, hanno portato la loro testimonianza di impegno e di coraggio che gli è valsa il quarto posto nella seconda edizione del torneo nazionale di calcio a sette “Winners Cup“, giocato il 12 maggio con altre 16 squadre di ex pazienti provenienti da altre città italiane e una da Parigi. Hanno regalato anche il loro abbraccio di vicinanza e di sostegno ai loro piccoli amici e alle loro famiglie.

La formazione, che è composta da ex pazienti dell’Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civico guariti da leucemie e tumori infantili, ha raccontato ai bimbi del reparto le fasi salienti del torneo, la vittoria contro la formazione toscana – prima al torneo lo scorso anno – vittoria che ha permesso ai palermitani di conquistare il quarto posto.

Sono state anche donate le magliette della squadra, autografate dai giocatori, e le foto scattate con l’ex capitano dell’Inter, Javier Zanetti, tra i testimonial del torneo organizzato dalla squadra neroazzurra.

“L’incontro in reparto di stamattina rappresenta un grande attestato di solidarietà da parte di chi è uscito vincitore da una grande battaglia- sottolinea Ilde Vulpetti, direttrice dell’area operativa di Aslti- il prendersi cura oltre la cura è tra i valori della nostra associazione e di tutti coloro che la sostengono da oltre 30 anni”.

I ragazzi della “Sporting Warriors sono Roberto Asciutto, Andrea Sampino, Davide Corsale, Giacomo D’agostino, Leonardo Mustaccia, Daniele Portaro, Gabriele La Licata, Loredana Uccello, Cristina Arnone, il primario dell’oncoematologia pediatrica del Civico, Paolo D’Angelo. Hanno un’età compresa tra i 16 e i 35 anni, vivono, studiano e lavorano a Palermo e in Provincia.

Fanno parte dello staff Giuseppe Furfari e Vincenzo Uccello, allenatori, e Francesco Fricano, preparatore atletico. Hanno un’età compresa tra i 16 e i 35 anni, vivono, studiano e lavorano a Palermo e in Provincia.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV