ASP e Ospedali

Incarico quinquennale

Ospedale Civico, ecco il nuovo direttore della Chirurgia Generale

Giacomo Urso ha prevalso nella selezione per titoli e colloquio. Nel suo curriculum le Asp di Trapani e Palermo. Il commento di Walter Messina.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Giacomo Urso (nella foto) è il nuovo direttore della Chirurgia Generale dell’ospedale Civico. Classe 1974, originario di Erice e con trascorsi all’Asp di Trapani (a Mazara del Vallo e Marsala) e all’Asp di Palermo (a Termini Imerese), ha prevalso nella selezione pubblica per titoli e colloquio per l’attribuzione dell’incarico quinquennale.

Dopo la pubblicazione dell’avviso pubblico del 2021 erano pervenute 9 istanze: Giancarlo Barranco, Cosimo Callari, Aurelio Costa, Giovanni Gambino, Salvatore Incardona, Francesco Martorana, Guido Martorana, Giacomo Urso e Massimo Giuseppe Viola. Nel 2023 il bando fu riaperto e si aggiunsero altre 7 istanze: Giovanni Gambino, Giancarlo Giannone, Marzio Guccione, Salvatore Marco Iacopinelli, Saverio Matranga, Pietro Mezzatesta e appunto Giacomo Urso. Alla fine i candidati presenti sono stati 6 e Urso ha prevalso con 80,4 punti su 100.

Il neo direttore generale Walter Messina, che ha firmato la delibera di conferimento dell’incarico, sottolinea: «Dopo alcuni anni la Chirurgia generale dell’ospedale Civico ha nuovamente un proprio direttore e ciò avrà sicuramente conseguenze positive nella qualità dell’assistenza offerta ai pazienti e nella ulteriore riduzione delle liste di attesa. Siamo certi che il dott. Giacomo Urso costituirà un importante valore aggiunto, come ha già più volte dimostrato nel corso della sua carriera professionale».

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche