Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Ecco il video

Ospedale Civico, dopo la pioggia allagati il nuovo Pronto soccorso e la Radiologia

Disagi per alcune ore e la Fials va all'attacco.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Dopo la pioggia torrenziale che si è abbattuta ieri su Palermo, disagi anche all’ospedale Civico. Si sono allagati, infatti, sia il nuovo Pronto soccorso che il Reparto di Radiologia (servizio Tc ed Rmn).

E scoppia la polemica: «Sarebbe interessante conoscere i nomi dei progettisti e delle ditte esecutrici di questi lavori- afferma Mario Di Salvo (Fials)- Ovviamente si dirà che è stata una calamità naturale, del resto è risaputo che, dopo gli antichi romani, nessuno è più in grado di prevedere che portata debbano avere le fognature. Perché mai il Civico dovrebbe fare eccezione? D’altronde si tratta solo di un Pronto Soccorso e di alcune centinaia di migliaia di euro di macchine pesanti che funzionano con l’alta tensione».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati