ASP e Ospedali

La Buona Sanità

Ospedale Cimino, asportato maxi-tumore di 16 kg

Al tavolo operatorio si sono alternati 4 chirurghi: il primario, Giacomo Urso, Gabriele Spinelli, Maria Angela Di Maggio e Donatella Costanzo.

Tempo di lettura: 2 minuti

Equipe chirurgica dell’Ospedale Cimino con al centro il primario Giacomo Urso

PALERMO. L’equipe chirurgica dell’Ospedale “Cimino” di Termini Imerese è stata impegnata per 9 ore in un delicato intervento per l’asportazione di un raro tumore retroperitoneale di ben 16 kg. su un paziente di 59 anni. Al tavolo operatorio si sono alternati 4 chirurghi: il primario, Giacomo Urso, Gabriele Spinelli, Maria Angela Di Maggio e Donatella Costanzo. «In casi come questi, l’impegno del chirurgo è totalizzante- ha sottolineato Urso- Si tratta di interventi per patologie che possono manifestarsi sempre in modi diversi coinvolgendo strutture anatomiche importanti. La scelta dell’approccio, sebbene studiata nel preoperatorio, deve essere affrontata direttamente sul campo operatorio e ‘cucita’ sul paziente».

La lunga anestesia del paziente è stata curata dalla specialista, Sara Di Miceli, del servizio di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Cimino, diretto da Bruma Piazza, mentre l’equipe infermieristica è stata coordinata da Salvatore Dolce. «Il paziente- ha spiegato Giacomo Urso- dopo un delicato post operatorio è stato dimesso, grato delle cure ricevute da parte di tutta l’equipe chirurgica».

L’UOC di chirurgia generale del Cimino è stata individuata quale Centro di Riferimento nella rete Regionale del PDTA per il trattamento del tumore del colon retto. «È un risultato importante per l’ospedale di Termini Imerese- ha concluso Urso- Ormai la chirurgia tende ad essere sempre più ultraspecialistica oltre che mininvasiva, ed è in quest’ottica che la nostra Regione si è indirizzata individuando e premiando le strutture con i risultati più significativi. Siamo orgogliosi di avere portato un esempio di buona sanità in questo territorio, felici della salute donata ai nostri pazienti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche