Ospedale Cervello, taglio del nastro per lo sportello informativo sulle malattie rare

26 Maggio 2016

Al sesto piano dell’edificio A, sarà aperto il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13. Un’equipe di psicologi e assistenti sociali, messi a disposizione dall’Aris, offrirà all’utenza servizi di ascolto, accoglienza, orientamento ai servizi, supporto psico-sociale e informazioni sui diritti previdenziali.

 

di

PALERMO. Nasce all’Ospedale Cervello a Palermo uno sportello informativo per le malattie rare. Il nuovo spazio, inaugurato questa mattina, è frutto di un’intesa fra l’Associazione retinopatici e ipovedenti siciliani (Aris), il Centro di riferimento regionale per le malattie genetiche rare, cromosomiche e della sindrome di Down di Villa Sofia-Cervello, il Comitato consultivo aziendale di Villa Sofia-Cervello e l’Associazione Pten.

Lo sportello, al sesto piano dell’edificio A, sarà aperto il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13, telefono 091-6802167. Un’equipe di psicologi e assistenti sociali, messi a disposizione dall’Aris, offrirà all’utenza servizi di ascolto, accoglienza, orientamento ai servizi, supporto psico-sociale, informazioni sui diritti previdenziali.

Lo sportello è stato inaugurato da Maria Piccione, Direttore del Centro di riferimento regionale per le malattie rare di Villa Sofia-Cervello e da Rocco Di Lorenzo, Presidente dell’Associazione retinopatici e ipovedenti siciliani.

Lo scorso marzo, sempre al sesto piano all’ospedale Cervello, erano stati inaugurati i nuovi locali del Centro diretto da Maria Piccione.

  • Ospedale Cervello. Inaugurazione dello Sportello informativo sulle malattie rare

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV