nata la bimba

ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale Cervello, ritorna il Pronto soccorso pediatrico

La decisione è stata concertata tra i vertici dell'azienda palermitana e l'assessorato della Salute, a seguito di un incontro di questa mattina.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Villa Sofia- Cervello comunica che il Pronto Soccorso pediatrico (che durante l’emergenza pandemica era stato temporaneamente allocato presso il presidio ospedaliero Villa Sofia ) viene trasferito nuovamente all’ospedale Cervello. Dove saranno, altresì, trasferite in coerenza logico- funzionale anche le seguenti unità operative complesse: Ortopedia Pediatrica e Pediatria, secondo la collocazione originaria prevista nella rete ospedaliera.

Il trasferimento, ovvero il ritorno nelle sedi originarie previste dalla rete ospedaliera, è finalizzato ad una maggiore efficienza organizzativa delle unità afferenti al dipartimento Materno Infantile, nonchè a decongestionare la logistica del Presidio Ospedaliero “Villa Sofia”, ricavandosi, infatti, cosi’ un conseguente ampliamento degli spazi, che risultavano compressi, a beneficio del comfort dell’utenza. La decisione è stata concertata tra i vertici dell’azienda palermitana e l’assessorato della Salute, a seguito di un incontro di questa mattina.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche