emergenza sangue

Ospedale Cervello, Pronto soccorso riservato ai casi sospetti di Coronavirus

11 Marzo 2020

Prevista la rimodulazione degli accessi. Quello di Villa Sofia continuerà ad occuparsi di tutte le restanti attività di emergenza urgenza.

 

di

PALERMO. La rimodulazione degli accessi ai due Pronto soccorso: è quanto prevede una direttiva della direzione sanitaria di Villa-Sofia Cervello, firmata dal direttore sanitario Aroldo Gabriele Rizzo e dal direttore generale Walter Messina (nella foto insieme al direttore amministrativo Rosanna Oliva).

Al pronto soccorso del Cervello saranno riservate tutte le attività legate all’emergenza Coronavirus e alle patologie respiratorie in genere, mentre il pronto soccorso di Villa Sofia continuerà ad occuparsi di tutte le restanti attività di emergenza urgenza.

Ecco la direttiva:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV