Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
emergenza sangue

ASP e Ospedali

La rimodulazione degli accessi

Ospedale Cervello, Pronto soccorso riservato ai casi sospetti di Coronavirus

Prevista la rimodulazione degli accessi. Quello di Villa Sofia continuerà ad occuparsi di tutte le restanti attività di emergenza urgenza.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. La rimodulazione degli accessi ai due Pronto soccorso: è quanto prevede una direttiva della direzione sanitaria di Villa-Sofia Cervello, firmata dal direttore sanitario Aroldo Gabriele Rizzo e dal direttore generale Walter Messina (nella foto insieme al direttore amministrativo Rosanna Oliva).

Al pronto soccorso del Cervello saranno riservate tutte le attività legate all’emergenza Coronavirus e alle patologie respiratorie in genere, mentre il pronto soccorso di Villa Sofia continuerà ad occuparsi di tutte le restanti attività di emergenza urgenza.

Ecco la direttiva:

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati