ASP e Ospedali

La ristrutturazione

Ospedale Cervello, nuovo look per il reparto di Pediatria

Stanze di degenza e spazi comuni sono caratterizzati da pannelli decorativi ed è presente un'area giochi. Il commento di Colletti.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. È stato ristrutturato il reparto di Pediatria dell’AOOR “Villa Sofia – Cervello”, diretto dal dr. Nicola Cassata. I nuovi locali sono al primo piano del padiglione A del presidio ospedaliero “Cervello”. L’UOC ha una dotazione di 20 posti letto di cui 4 di semintensiva pediatrica. I nuovi locali rispondono all’esigenza di offrire ai piccoli pazienti un ambiente assistenziale confortevole, in linea con i principi della “Carta del bambino in ospedale”. Stanze di degenza e spazi comuni sono caratterizzati da pannelli decorativi ed è presente un’area giochi.

«Tale ristrutturazione- commenta Roberto Colletti, commissario straordinario di “Villa Sofia-Cervello- risponde ai più alti standard di accoglienza nella ratio di assicurare ai piccoli pazienti massimo comfort, oltre che qualità assistenziale, in linea con il pieno rispetto dei principi di umanizzazione delle cure».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche