ASP e Ospedali

La nota

Ospedale Cervello, la Fials: «Bene la mancata chiusura del pronto soccorso»

Il sindacato: «Ringraziamo l’assessore Volo per aver mantenuto la promessa e aver dato seguito alle rassicurazioni».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Ringraziamo l’assessore Volo per aver mantenuto la promessa e aver dato seguito alle rassicurazioni. Il pronto soccorso dell’ospedale Cervello resterà aperto e in questo modo saranno evitati gravi disservizi per l’utenza».

Lo affermano in una nota della Fials Palermo i sindacalisti Giuseppe Forte, Antonino Ruvolo e Giovanni Cucchiara. Il sindacato era stato l’unico a protestare davanti alla sede dell’azienda in viale Strasburgo e in seguito era stato convocato dall’assessore, che aveva dato garanzie sull’impegno a mantenere aperto il presidio. «Con il commissariamento dell’azienda su alcune funzioni – prosegue Forte (nella foto)- confidiamo che l’azienda possa ricevere nuovo impulso per garantire la migliore assistenza ai pazienti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche