Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale Cannizzaro, stabilizzati a tempo pieno 7 precari

Si tratta di "lavoratori di pubblica utilità" utilizzati a partire dal 1998, trasferiti al nosocomio catanese tra il 2006 e il 2008.

Tempo di lettura: 1 minuto

Sette lavoratori in servizio sin dal 2006 nell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania con successivi proroghe, a tempo parziale, hanno finalmente firmato il loro contratto a tempo pieno e indeterminato.

Si tratta di “lavoratori di pubblica utilità” utilizzati a partire dal 1998, trasferiti al Cannizzaro tra il 2006 e il 2008, che hanno superato la selezione interna riservata al personale in possesso dei requisiti indicati dal Dipartimento regionale del Lavoro. I dipendenti sono stati inquadrati in quattro nel profilo di coadiutore amministrativo e in tre nel profilo di ausiliario specializzato, a copertura dei posti previsti in pianta organica.

«In attuazione delle disposizioni della Regione e nel rispetto degli equilibri di bilancio- spiega Salvatore Giuffrida, direttore generale del Cannizzaro- siamo riusciti a chiudere un’annosa vicenda di precariato storico, dando maggiori certezze a diverse famiglie. L’adeguamento dell’orario di servizio del personale stabilizzato, inoltre, permette di potenziare i servizi in cui era già impiegato, dagli sportelli aperti al pubblico alla farmacia».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati