Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ospedale cannizzaro prelievo multiorgano sclerodermia

ASP e Ospedali

Coronavirus

Ospedale Cannizzaro, salgono a 10 i dimessi dalla terapia intensiva

Ieri a tornare a casa, dopo 16 giorni di ricovero, è stata una donna di 56 anni. Nella stessa giornata di ieri, è stato estubato un paziente critico

Tempo di lettura: 1 minuto

È salito a dieci il numero dei pazienti Covid-19 dimessi dall’Ospedale Cannizzaro di Catania. Ieri a tornare a casa, dopo 16 giorni di ricovero, è stata una donna di 56 anni. Prima di lei, nelle ultime due settimane, altre tre donne e sei uomini hanno lasciato il reparto di Malattie Infettive, dove sono stati presi in carico dopo il referto di positività al tampone rinofaringeo. Nella stessa giornata di ieri, è stato estubato un paziente critico, che era stato trasferito in Rianimazione a causa dell’aggravamento delle condizioni e che ora è in miglioramento. Allo stato, sono 40 i pazienti affetti da Covid-19 trattati nella speciale sezione dedicata all’emergenza epidemiologica e nell’Unità Operativa di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro, entrambe dirette dal dottore Carmelo Iacobello. Altri sei pazienti sono ricoverati in Rianimazione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati