ASP e Ospedali

L'iniziativa

Ospedale Cannizzaro, Pet therapy per i pazienti con lesione midollare

Il progetto "Abili a 4 zampe" per l'Unità Spinale Unipolare sarà presento mercoledì 13 dicembre, alle ore 10.

Tempo di lettura: 1 minuto

La Pet Therapy “sbarca” all’Unità Spinale Unipolare (USU) dell’Ospedale Cannizzaro di Catania con il progetto “Abili a 4 zampe” che sarà presento mercoledì 13 dicembre, alle ore 10, nel salone al quarto piano della struttura (edificio S).

Promosso dall’Associazione Unità Spinale Cannizzaro (A.U.Spi.Ca), l’Intervento Assistito con gli Animali (IAA) si basa sull’esperienza decennale del Montecatone Rehabilitation Institute di Bologna, dove opera l’associazione Chiaramilla. Il progetto sarà parte integrante del percorso riabilitativo delle persone con lesione midollare, contribuendo a migliorare la qualità della vita dei pazienti, attivare e sostenere le risorse e le potenzialità di crescita e progettualità individuale, favorire l’inserimento sociale secondo buone prassi già sperimentate.

Alla presentazione interverranno, tra gli altri, il commissario straordinario Salvatore Giuffrida, il direttore sanitario Diana Cinà, il direttore dell’USU Maria Pia Onesta, il presidente di AUSpiCa Giuseppe Garraffo, il presidente del Comitato Consultivo aziendale Aldo Ingrassia, la responsabile dell’Ufficio Veterinario dell’ASP di Catania Mirella Basile. In video collegamento interverrà anche il presidente della Fondazione Montecatone Marco Gasparri.

La presentazione si concluderà con una dimostrazione a cura del “Centro Addestramento Cinofilo della contea” di Modica.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche