Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
comitato consultivo

ASP e Ospedali

Ecco le novità

Ospedale Cannizzaro di Catania, rinnovato il Comitato consultivo aziendale

È Maria Luisa Mandalà, medico radiologo, rappresentante dell'associazione LAD Onlus, la nuova presidente.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. È Maria Luisa Mandalà (al centro nella foto), medico radiologo, rappresentante dell’associazione LAD Onlus, la nuova presidente del Comitato Consultivo dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania per il prossimo triennio. Sarà affiancata da Barbara Cucuccio (a destra nella foto), in rappresentanza dell’Associazione Italiana Fisioterapisti Sicilia, eletta vicepresidente.

Il rinnovo dell’organismo, istituito allo scopo di favorire la partecipazione alle politiche della sanità da parte dei cittadini e formulare pareri e proposte al management dell’Azienda ospedaliera, è avvenuto nei giorni scorsi, a seguito della scadenza del mandato del precedente Comitato Consultivo Aziendale, presieduto da Francesco Tanasi.

Ai lavori della prima assemblea ha preso parte il Direttore Generale Salvatore Giuffrida (a sinistra nella foto), che ha sottolineato la valenza dell’organismo quale «organo terzo, capace di un sostegno e di uno stimolo concreto ed efficace nei confronti dell’amministrazione. Questa Azienda  è aperta a un dialogo collaborativo, partecipativo e costruttivo, al fine di migliorare i servizi offerti».

L’incontro è stato coordinato dal referente del CCA Orazio Vecchio, che è a sua volta intervenuto approfondendo le funzioni dell’organismo.

«L’obiettivo di questa presidenza sarà quello di salvaguardare al massimo i diritti degli utenti, attraverso un miglioramento dell’accoglienza e dell’umanizzazione e nella piena collaborazione con la Direzione e con il personale», ha detto la dott.ssa Mandalà, già primario dell’UOC di Diagnostica per Immagini e direttore del Dipartimento di Tecnologie Avanzate diagnostico-terapeutiche dell’Azienda Cannizzaro.

Sono 28 le associazioni del nuovo CCA, fra associazioni di volontariato, di tutela dei diritti degli utenti e di rappresentanza degli operatori del settore sociosanitario.

ECCO L’ELENCO

Aido (Associazione italiana donazione organi) Catania, Aira (Associazione italiana reum amici), Aiterp (Associazione italiane tecnici riabilitazione psichiatrica) Sicilia, Andos (Associazione donne operate al seno) Catania, Anmil (Associazione nazionale mutilati invalidi lavoro) Catania, Articolo 32 Aidma (Associazione italiana diritti malato), Associazione Italiana Fisioterapisti Sicilia, Associazione Respirare – Malattie Rare Polmone, Avulss (Associazione per il volontariato nelle unità locali socio sanitarie), Associazione italiana celiachia Sicilia, Associazione Maris (Malattie reumatiche infantili Sicilia).

Ed ancora: Associazione Marta Russo Catania, Associazione Sclerosi Multipla [email protected], Centro aiuto alla vita Santa Venerina, Centro aiuto alla vita Giarre, Cittadinanzattiva Tdm Catania, Codacons Catania, Consambiente Catania, Coordinamento Nazionale Caposala-Coordinatori, Federconsumatori Catania, Grise (Gruppo ricerca e studio emoglobinopatie), LAD Onlus, Gruppo Rotariano Comunitario “Nutrizione e Salute”, Ordine professionale Assistenti sociali Sicilia, Ordine professionale Infermieri di Catania, Ordine professionale Ostetriche Provincia di Catania, Reload – Per un’isola che non isola, Voi (Volontari ospedalieri italiani) Catania.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati