ospedale Cannizzaro bando organi

ASP e Ospedali

Fegato, pancreas, reni e cornee

Ospedale Cannizzaro di Catania, donati gli organi di una giovane mamma morta a soli 32 anni

Prelievo di fegato, pancreas, reni e cornee. In azione anche l'Ismett di Palermo.

Tempo di lettura: 1 minuto

Un nuovo prelievo di organi è stato eseguito nelle prime ore di oggi all’ospedale Cannizzaro di Catania. La donatrice è  una trentaduenne sposata e mamma di due bambine, deceduta ieri.

La giovane era stata ricoverata una settimana fa nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione del Cannizzaro, proveniente dall’ospedale di Leonforte, a seguito dell’emorragia cerebrale dovuta alla rottura di un aneurisma. Il marito e la madre hanno dato il consenso alla donazione degli organi come «atto di generosità e altruismo».

L’osservazione era iniziata nella mattinata di ieri, mentre l’intervento, cominciato attorno alle 4 della notte, si è concluso dopo le 9, con la donazione di fegato, pancreas, reni e cornee.

Il fegato e il rene destro sono stati prelevati da un’équipe dell’Ismett di Palermo, il pancreas da un’équipe di Padova che ha prelevato anche il rene sinistro. Le cornee sono state prelevate dagli oculisti dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro e destinate alla Banca degli occhi di Palermo.

Si tratta della terza donazione di organi in appena un mese all’ospedale Cannizzaro, dopo quella dello studente di Enna Danilo Di Majo (30 luglio) e dell’agronomo di Scicli Francesco Gianfranco Agnello (2 agosto).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.