ASP e Ospedali

La buona Sanità

Ospedale Abele Ajello, radiofrequenza pulsata contro il dolore nella colonna vertebrale

Utilizzando campi elettromagnetici che aumentano a quarantadue gradi la temperatura delle terminazioni nervose.

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI. Un delicato intervento di radiofrequenza pulsata gangliare per la cura della sintomatologia dolorosa della colonna vertebrale è stato eseguito nell’Uoc Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo, diretta da Francesco Damiani, da una equipe multidisciplinare guidata da Michele Di Stefano, direttore della UOS di Terapia del Dolore aggregata alla UOC Anestesia e Rianimazione, con la collaborazione della UOSD Radiologia diretta da Filippo Mangiapane per il supporto dei tecnici di radiologia.

La radiofrequenza pulsata utilizza campi elettromagnetici che aumentando a quarantadue gradi la temperatura delle terminazioni nervose, interrompono la trasmissione dell’impulso doloroso senza arrecare nessun danno alle fibre.

«Nel caso specifico- ha sottolineato il dottore Di Stefano– l’effetto è stato realizzato attraverso un device che, introdotto per via trans-sacrale e sotto guida radiologica, è stato posizionato con precisione in corrispondenza delle terminazioni nervose dei gangli della radice dorsale lungo la colonna vertebrale. Tale tecnica trova indicazioni in quei pazienti che non hanno beneficio dall’uso di farmaci o trattamenti infiltrativi invasivi oppure manifestano effetti collaterali intollerabili».

Nell’ UOS Terapia del Dolore del presidio ospedaliero di Mazara del Valo sono disponibili tutte le procedure di terapia del dolore infiltrative, la medicina rigenerativa (Pro e cellule staminali da tessuto adiposo) per le patologie dolorose articolari, il trattamento delle patologie a carico della colonna vertebrale, il trattamento del dolore oncologico e le procedure interventistiche per i casi più gravi.

È inoltre possibile usufruire della Scrambler Therapy®, una terapia non invasiva, priva di effetti collaterali, in grado di migliorare notevolmente la sintomatologia dolorosa nel trattamento del dolore cronico, neuropatico ed oncologico.

Si accede alla struttura tramite prenotazione presso il CUP con la richiesta del medico curante “Visita generale an/terapia del dolore cod 897an”. Per ulteriori informazioni, inviare una mail a terapiadeldore.mazara@asptrapani.it o telefonare al numero 0923/677292.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche