Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
punto nascita parti naturali ipercolesterolemia punto nascita Mazara del Vallo

ASP e Ospedali

La soddisfazione della Uil

Ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo, scongiurata la chiusura del Punto Nascita

Lo fa sapere la Uil. Predisposto la graduatoria da dove attingere per reclutare il personale pediatra a tempo determinato. Arriva pure la conferma da parte del commissario straordinario dell'Asp di Trapani.

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI. Il segretario generale della Uil Fpl Trapani, Giorgio Macaddino, esprime soddisfazione per la scongiurata chiusura del punto nascita dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo.

«Il provvedimento di chiusura- afferma Macaddino- che sarebbe dovuto essere firmato già ieri provocando di fatto l’arresto delle attività, avrebbe determinato un gravissimo disagio alla popolazione interessata. L’appello del presidente del consiglio comunale Vito Gancitano, e l’attività istituzionale operata dal sindaco Cristaldi, a seguito delle segnalazioni pervenute alla Uil Fpl hanno di fatto bloccato il fermo del punto nascita di Mazara del Vallo».

divise

Giorgio Macaddino

E aggiunge: «Ieri la dottoressa Oliva non ha firmato il provvedimento di chiusura ed ha predisposto la graduatoria da dove attingere per reclutare il personale pediatra a tempo determinato. In attesa, pertanto, dei conferimenti degli incarichi a tempo determinato, la Uil Fpl esprime soddisfazione per gli interventi tempestivi e risolutori del sindaco della città di Mazara del Vallo e del presidente del consiglio. Un riconoscimento per la spiccata sensibilità va alla dottoressa Oliva che ha approntato con immediatezza la graduatoria in attesa di approvazione da parte della direzione dell’Asp per conferire gli incarichi».

LA NOTA DEL COMMISSARIO DELL’ASP

«In riferimento a voci su una paventata chiusura del punto nascita dell’ospedale di Mazara del Vallo sii comunica che non è stata firmata alcuna sospensione dell’attività”.

Lo dichiara il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Giovanni Bavetta, aggiungendo: «Per lunedì 26 novembre ho convocato una riunione apposita con la direzione strategica aziendale, il capo dipartimento materno infantile e il primario del reparto, per porre in essere tutti gli atti necessari , tra cui il conferimento di nuovi incarichi di dirigente medico di pediatria a tempo determinato».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati