Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Il rinnovo del Comitato centrale

Ordine nazionale dei medici, Amato confermato nel direttivo

Il presidente dell'Ordine dei medici di Palermo rieletto per i prossimi quattro anni di governance.

Tempo di lettura: 2 minuti

Le elezioni per il rinnovo del Comitato centrale della Fnomceo 2021-2024 si sono concluse lunedì 29 marzo con la conferma del presidente uscente Filippo Anelli alla guida. Netta la vittoria del presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Toti Amato, rieletto per questo motivo nel consiglio direttivo per i prossimi quattro anni di governance.

L’orgoglio e le congratulazioni dei presidenti provinciali dei medici siciliani per la sua presenza nel direttivo: “L’autorevolezza – hanno commentato – con la quale in questi anni Amato ha saputo indicare una strada di attenzione ai bisogni sanitari della Sicilia e del Sud è stata premiata”.

“Ciascuno di noi continuerà a fare la sua parte nei territori – hanno assicurato i presidenti – ma questa riconferma continua a essere il nostro valore aggiunto per dare la spinta necessaria a ciò che interessa di più ai nostri medici e alle comunità dei nostri territori: equità nelle cure e riallineamento delle disuguaglianze nella distribuzione dei servizi sanitari tra Nord e Sud. Tema così vecchio da sembrare irrisolvibile, ma sempre al centro del dibattito pubblico senza risposte reali nonostante oggi dovrebbe essere una priorità, alla luce dell’emergenza sanitaria”.

“Amato conosce bene i bisogni di salute della Sicilia quanto del Mezzogiorno e di tutte le sue professionalità – hanno concluso i presidenti dei medici -. Siamo certi che garantirà con lo stesso spirito di unità, dentro e fuori la Federazione, quel percorso condiviso da tanti anni per consentire una ripartenza di cui tutto il Sud ha storicamente bisogno. Rinnoviamo i nostri auguri per il suo prestigioso incarico”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati