Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
coronavirus

Emergenza urgenza

La nota della Seus

Operatore del 118 positivo a Palermo: «Non era in servizio nei mezzi di soccorso»

La Seus sottolinea: «È impiegato presso la direzione della Centrale operativa del 118 di Palermo, dove sono già stati effettuati tamponi sul resto del personale, tutti con esito negativo. Ora è in quarantena domiciliare e versa in buone condizioni di salute".

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. “L’operatore della Seus positivo al Coronavirus non era in servizio nelle ambulanze o in altri mezzi di soccorso del 118 siciliano”.

Lo fa sapere la stessa Seus, la partecipata della Regione che cogestisce il servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia, aggiungendo: «È impiegato, infatti, presso la direzione della Centrale operativa del 118 di Palermo, dove sono già stati effettuati tamponi sul resto del personale, tutti con esito negativo. Inoltre sono state attivate immediatamente tutte le misure di sanificazione degli ambienti e di contenimento previste. Il dipendente della Seus è ora in quarantena domiciliare e versa in buone condizioni di salute”».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati