coronavirus

Operatore del 118 positivo a Palermo: «Non era in servizio nei mezzi di soccorso»

20 Marzo 2020

La Seus sottolinea: «È impiegato presso la direzione della Centrale operativa del 118 di Palermo, dove sono già stati effettuati tamponi sul resto del personale, tutti con esito negativo. Ora è in quarantena domiciliare e versa in buone condizioni di salute".

 

di

PALERMO. “L’operatore della Seus positivo al Coronavirus non era in servizio nelle ambulanze o in altri mezzi di soccorso del 118 siciliano”.

Lo fa sapere la stessa Seus, la partecipata della Regione che cogestisce il servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia, aggiungendo: «È impiegato, infatti, presso la direzione della Centrale operativa del 118 di Palermo, dove sono già stati effettuati tamponi sul resto del personale, tutti con esito negativo. Inoltre sono state attivate immediatamente tutte le misure di sanificazione degli ambienti e di contenimento previste. Il dipendente della Seus è ora in quarantena domiciliare e versa in buone condizioni di salute”».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV