ASP e Ospedali

Il bilancio

“Open day itinerante” dell’Asp di Palermo: oltre 11mila prestazioni in 49 tappe

Su 2.136 mammografie riscontrati 20 tumori. Il dg Daniela Faraoni: «Vogliamo farlo diventare un'attività istituzionale con appuntamento fisso ogni anno in ognuno dei Comuni della provincia».

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Sono state 11.154 le prestazioni erogate nelle 49 tappe dell’Open day itinerante dell’Asp Palermo, di cui 42 in provincia e 7 in città. Una media di 220 esami a tappa. Per lo screening del tumore della mammella su 2.136 mammografie, sono stati riscontrati 20 tumori. E in molti casi le donne risultate positive effettuavano la mammografia per la prima volta. Emblematico il caso di una donna palermitana di 59 anni, convocata per 6 anni consecutivi, che non si era mai presentata, ma ha sfruttato l’opportunità della ‘Domenica in Favorita’ per effettuare la mammografia. Con esito positivo.

Tutti i positivi sono stati già avviati ad un percorso di secondo/terzo livello nelle ‘Breast Unit’ cittadine. Sono stati complessivamente 1.704 gli esami del cervicocarcinoma effettuati a bordo del camper dedicato tra Pap Test ed Hpv Test e 13 le pazienti indirizzate alla diagnostica di II livello/Colposcopia (con eventuale biopsia) e successivo inoltro al III Livello chirurgico, se necessario. Assicurato, il follow-up per i casi in cui si è resa necessaria una presa in carico più prolungata. Sono stati, complessivamente 1.889 i Sof Test per lo screening del colon retto distribuiti per la ricerca del sangue occulto nelle feci. L’attività è stata realizzata in stretta sinergia con la rete delle farmacie territoriali aderenti al programma di screening.

Sono stati 101 i positivi inviati al secondo livello (colonscopia) con 3 tumori già diagnosticati e 5 adenomi multipli. Infine, 5.038 vaccinazioni anticovid somministrate di cui 564 prime dosi; 373 seconde e 4.101 booster. Le vaccinazioni somministrate nelle tappe dell’Open Day itinerante si aggiungono alle 25.226 somministrate nelle attività di prossimità dedicate. I camper dell’Asp saranno domenica prossima ad Altofonte per poi approdare il 18 e 19 maggio a Linosa.

Infine, giovedì 22 settembre tappa a Monreale. I camper hanno così toccato tutti gli 82 comuni della Provincia di Palermo, oltre che a Lampedusa e Linosa. «I risultati sono molto soddisfacenti e i cittadini hanno molto apprezzato ed aderito alle nostre iniziative in modo numeroso. Vogliamo far diventare l’Open Day Itinerante un’attività istituzionale con appuntamento fisso ogni anno in ognuno dei Comuni della provincia di Palermo», dice Daniela Faraoni (nella foto di Insanitas), direttore generale Asp Palermo. ( fonte ANSA).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche