Dal palazzo

Tre appuntamenti

Oncoematologia pediatrica, a Palermo “La Ciocco-latta che fa bene”

Da domenica 27 novembre riecco la campagna di solidarietà. I volontari di ASLTI saranno presenti nello stand in via Libertà, angolo via Mazzini.

Tempo di lettura: 2 minuti

Da domenica 27 novembre torna per le festività natalizie La Ciocco-latta che fa bene”, la campagna di solidarietà dell’associazione siciliana contro le leucemie e i tumori infantili. I volontari di ASLTI saranno presenti nello stand, a Palermo, in via Libertà, angolo via Mazzini, anche il 4 e l’11 dicembre dalle 10 alle 18.30. Tanti i progetti e le iniziative portati avanti dall’associazione grazie ai contribuiti e al sostegno dei cittadini: lo scorso mese è stata ultimata e definita “la stanza dei sogni” nell’unita’ operativa di oncoematologia pediatrica dell’Arnas Civico di Palermo: nelle pareti della stanza nella quale i bambini vengono sottoposti a delicate procedure sono state riprodotte alcune delle opere dell’artista statunitense Keith Haring.

Per queste festività natalizie, le latte disegnate da Nino Parrucca raffigurano Babbo Natale, i Pescatori, e i Paladini. Una, disegnata dall’artista Tommaso Provenzano, è dedicata a Villa Palagonia, in omaggio alla comunità di Bagheria, tra le più attive nelle campagne di solidarietà di Aslti.

Le latte, con il presepe di cioccolato, si possono acquistare con un contributo di 13 euro e la pallina di Natale da appendere all’albero con all’interno i gianduiotti con un contributo di 10 euro.

«Quest’anno il nostro appuntamento con la solidarietà di Natale- afferma Ilde Vulpetti, direttrice dell’area operativa di Aslti- si è avvalso del contributo delle mamme e delle nonne dei nostri bambini e, come sempre dei volontari, autori del sacchetto di stoffa colorato per il panettone artigianale prodotto dai fratelli Scaccia di Montemaggiore Belsito, il panettone è andato letteralmente a ruba».

È possibile acquistare le ciocco-latte chiamando il  3928957134, nella sede dell’associazione, al padiglione 17 C dell’Ospedale Civico, e in altri punti di distribuzione in città e in provincia. Prevista  anche la consegna a domicilio e l’ordinazione on line su www.liberidicrescere.it/shop/

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche