Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Studi medici ambulatori

A Roma gli Stati generali della professione

Odontoiatri, il presidente nazionale Renzo: «Servono regole per l’accesso dei capitali»

Si sono svolti a Roma gli Stati generali della professione. Il numero uno della Commissione Albo Odontoiatri: «La professione odontoiatrica non è un'impresa per la vendita di prodotti. Il rapporto medico-paziente va preservato a tutela del diritto alla salute della persona, in quanto principio non commerciabile».

Tempo di lettura: 1 minuto

Oltre 61 mila odontoiatri in Italia, vale a dire uno ogni 900 abitanti. E nei giorno scorsi a Roma la professione è stata protagonista degli Stati generali.

Tra i partecipanti il presidente nazionale della «Commissione Albo Odontoiatri», il messinese Giuseppe Renzo (nella foto), il quale ha sottolineato come obiettivi «l’accessibilità alle cure odontoiatriche, il sostegno alle fasce sociali più deboli e la tutela della salute del cittadino».

Non è mancato un riferimento alle società che gestiscono servizi sanitari. Renzo ha auspicato la «definizione di regole per l’accesso dei capitali, che se non controllato può in molti casi penalizzare il vero anello debole, il cittadino».

«La professione odontoiatrica non è un’impresa per la vendita di prodotti. Il rapporto di cura medico-paziente va preservato a tutela del diritto alla salute della persona, in quanto principio non commerciabile».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati