Odontoiatri di Palermo, Marrone riconfermato presidente

25 Settembre 2020

Filippo Bucalo eletto vicepresidente e Giuseppe Gariffo, segretario. Eletti anche Fulvio Gennaro ed Emanuele Cusimano. Marrone e Cusimano entrano di diritto nel Consiglio dell'Ordine.

 

di

PALERMO. Chiuse le elezioni per il rinnovo dei vertici dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Palermo per il quadriennio 2021-2024, la Commissione Albo Odontoiatri (CAO) dell’Omceo, che ha vinto con la lista “Odontoiatri Uniti”, assegna le cariche.

Il presidente uscente Mario Marrone (nella foto), che ha ottenuto l’85 per cento delle preferenze valide, viene riconfermato alla guida della Commissione. Filippo Bucalo eletto vicepresidente e Giuseppe Gariffo, segretario. Eletti anche Fulvio Gennaro ed Emanuele Cusimano. Marrone e Cusimano entrano di diritto nel Consiglio dell’Ordine.

Il primo dei non eletti, per la lista “Innovare”, è stato Andrea Filippo Campanella.

«Un ringraziamento a Giuseppe Settineri che lascia dopo 12 anni al nostro fianco- ha detto il neo presidente rieletto Marrone- e a tutti i colleghi per il loro costante contributo in questi anni di vita ordinistica al servizio della collettività. E grazie soprattutto ai tantissimi colleghi che sono venuti a votare in questi giorni, confermando il loro sostegno e la loro fiducia per l’istituzione».

«Il risultato degli odontoiatri uniti- ha aggiunto Marrone- è un riconoscimento anche per le nostre battaglie a tutela della salute pubblica e della professione che, negli ultimi anni, non ha visto decrescere il numero di pratiche abusive e ha visto invece un aumento di pubblicità non corrette e talvolta ingannevoli per i pazienti. Il nostro impegno prosegue perché l’unica via di difesa della professione è la costruzione di una vera alleanza tra tutte le componenti odontoiatriche, i cittadini e le istituzioni».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV