Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Case di cura

La nomina

Oasi di Troina, a un primario incarico di vertice nella Lega Italiana contro l’Epilessia

Maurizio Elia, attualmente Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neurologia e Neurofisiopatologia Clinica e Strumentale, rivestirà il ruolo di presidente del comitato scientifico.

Tempo di lettura: 2 minuti

ENNA. Il dottore Maurizio Elia (nella foto), Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neurologia e Neurofisiopatologia Clinica e Strumentale dell’Irccs Oasi Maria SS. di Troina, è stato nominato presidente del comitato scientifico della Lega Italiana contro l’Epilessia (LICE). La sua designazione è avvenuta nei giorni scorsi e rimarrà in carica fino al 2024. Un incarico che conferma le competenze e la professionalità del dottore Elia, da anni un punto di riferimento nell’Istituto per tanti pazienti e famiglie dell’isola nel campo dell’Epilessia e delle Neuoroscienze.

Ha ricoperto importanti incarichi per conto dell’Istituto anche a livello internazionale. È stato infatti referente per l’Organizzazione Mondiale della Sanità ed è autore di diverse pubblicazioni scientifiche. «Sono onorato per la nomina- dice Elia- Questa designazione rappresenta una rinnovata sollecitazione professionale nel campo dell’Epilessia. Ringrazio i colleghi che hanno voluto compiere questa scelta nei miei confronti».

La Lice è una Società Scientifica senza scopo di lucro e persegue esclusivamente la finalità di contribuire al miglioramento della diagnosi, terapia, assistenza, ricerca, formazione e informazione scientifica nell’ambito dell’epilessia, attraverso varie attività regionali, nazionali e internazionali, attività informative e di aggiornamento dei professionisti sanitari, favorire lo sviluppo e l’elaborazione di specifici percorsi diagnosti, terapeutici e linee guida nel campo dell’Epilessia, ma anche il superamento dello stigma sociale correlato a tale patologia. Della Lice fanno parte autorevoli esponenti nel mondo accademico e scientifico.

Il presidente dell’Irccs Oasi, Don Silvio Rotondo, sottolinea: «L’augurio di buon lavoro al dottore Elia che come sempre saprà dedicare la sua spiccata professionalità e competenza unitamente alla sua passione e dedizione al lavoro».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati