Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
nursind assessore

Dal palazzo

Dopo Razza

Nursind: “Troppe criticità! Musumeci nomini subito il nuovo assessore alla Salute”

Secondo il sindacato "serve una guida sicura e determinata che solo un nuovo assessore di spessore potrà dare”

Tempo di lettura: 1 minuto

“Le dimissioni dell’assessore Razza hanno creato un clima di paura e incertezza nella gestione dell’emergenza. Chiediamo al presidente della Regione la nomina immediata del nuovo assessore alla Salute, un nome di spessore che determini un cambiamento di rotta auspicando, al tempo stesso, che per tale obiettivo la Presidenza, le forze di maggioranza ma anche di opposizione possano trovare un accordo politico-istituzionale per il bene della Sicilia e dei siciliani”. Lo chiede in una nota il coordinamento regionale del Nursind-Cgs, sindacato delle professioni infermieristiche “Da professionisti del settore e come sindacato di categoria – prosegue il Nursind – registriamo nel sistema sanitario regionale al momento una  forte difficoltà e paura. Non è perseguibile, secondo noi, la strategia da parte del presidente della Regione di avocare a sé la delega senza comunicare una reale tempistica, svolgendo il ruolo di assessore alla Salute e addirittura di commissario per l’emergenza Covid. È un carico di lavoro enorme. La Sicilia necessità di maggiore celerità nella gestione della pandemia, di una migliore organizzazione nella gestione dei dati epidemiologici e di efficienza del piano vaccinale e delle cure domiciliari. Insomma, serve una guida sicura e determinata che solo un nuovo assessore di spessore potrà dare”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati