ASP e Ospedali

Chanel

Nuovo ospedale di Ragusa, nasce la prima bimba nel reparto di Ostetricia e ginecologia

La mamma è una sedicenne proveniente da Santa Croce Camerina, la neonata si chiama Chanel.

Tempo di lettura: 2 minuti

RAGUSA. Aveva fretta, voleva essere la prima a nascere nel reparto di Ostetricia e Ginecologia appena trasferito all’ospedale Giovanni Paolo II. Chanel, così si chiama la piccola venuta al mondo alle 7:31 di domenica mattina 24 novembre.

La mamma giovanissima, di appena 16 anni, proveniente da Santa Croce Camerina racconta che le si sono rotte le membrane e il suo compagno ha chiamato il 118. Subito trasportata al Giovanni Paolo II.

La piccola è nata alla trentatreesima settimana con un parto spontaneo anche se la bimba è prematura. Sta bene ed è bellissima.

Ad assistere la giovane mamma la ginecologa, Sebastiana Ragonese, l’ostetrica Viviana Salvo e la neonatologa Maria D’Alessandro.

Oggi nell’ospedale ragusano sono nati due altri bambini, questa volta maschietti. Si è trattato in entrambi i casi di gravidanze a termine.

«Non potevamo cominciare questo trasferimento in modo migliore- afferma il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò– Auguro un buon lavoro a tutti gli operatori dei due nuovi reparti, ostetricia/ginecologia e UTIN- che hanno, fin dall’inizio, creduto e lavorato affinché questo trasferimento si completasse con i tempi e i modi giusti. La nave è salpata e siamo felici di avere dato a questa comunità, dopo tanta attesa, un ospedale nuovo ed efficiente».

Foto: la mamma è con il volto coperto.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.