Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

In visita il sottosegretario Faraone

Nuovo ospedale di Mazara del Vallo, da lunedì 17 luglio al via i ricoveri

Intanto la rinnovata struttura è stata visitata dal sottosegretario Davide Faraone, accolto dal sindaco Nicola Cristaldi e dal commissario straordinario dell'Asp, Giovanni Bavetta.

Tempo di lettura: 1 minuto

“Che meraviglia!”. Con questa esclamazione il Sottosegretario alla Sanità Davide Faraone ha sintetizzato il suo giudizio sul rinnovato ospedale di Mazara del Vallo che ha avuto modo di apprezzare sabato mattina nel corso di una visita privata.

Accolto dal sindaco Nicola Cristaldi e dal Commissario straordinario dell’Asp, Giovanni Bavetta, Faraone è stato guidato tra i nuovi e colorati reparti, esprimendo compiacimento ai progettisti per le opere e apprezzamento al Sindaco e al Commissario dell’Asp per la sinergia istituzionale che ha dato entusiasmo agli operatori.

Cristaldi e Bavetta hanno chiesto l’intervento del Governo per lo sblocco delle assunzioni al fine di assicurare la piena operatività non solo dell’ospedale di Mazara ma di tutte le strutture sanitarie della provincia, per le quali – ha detto Bavetta – c’è la previsione di mille assunzioni entro la fine dell’anno. Una richiesta condivisa dal Sottosegretario che si è impegnato a perorarla nelle sedi competenti.

Intanto da domani (lunedì 17 luglio) saranno avviati i ricoveri ed entro poche settimane saranno attivi i complessi operatori con la previsione del primo parto a Mazara dopo circa 5 anni.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati