Dal palazzo

La nota

Nuovi direttori generali, la Uil: «Ora si lavori alle priorità della Sanità siciliana»

Il commento di Luisella Lionti, Totò Sampino e Pippo Piastra sulle nomine dei nuovi vertici di Asp, ospedali e Policlinici.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. «Auguriamo buon lavoro ai direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliere, oltre che dei policlinici universitari della Sicilia, finalmente nominati dopo settimane di lunghe trattative». Lo afferma Luisella Lionti (nella foto), segretaria della Uil Sicilia, che aggiunge: «Speriamo che adesso si torni a parlare della sanità e che si affrontino tutte le questioni aperte. La Uil è già pronta al confronto, è necessario garantire a tutti i siciliani un buon sistema sanitario, oggi purtroppo allo sfascio».

Il commento di Sampino e Piastra

«Finalmente sono arrivate le designazioni dei nuovi manager ai quali vanno i nostri auguri di buon lavoro». Lo affermano il segretario della Uil-Fpl Totò Sampino e il segretario regionale con delega alla Sanità, Pippo Piastra (nella foto), aggiungendo: «Adesso dopo mesi di gestione commissariale è tempo di impegnarsi per accendere la macchina della sanità regionale e riportarla alla velocità dell’ordinarietà. Sul tavolo ci sono tante questioni da affrontare e noi d’altra parte come organizzazione sindacale porremo sin da subito quella della stabilizzazione dei precari che negli ultimi anni hanno rappresentato un valore aggiunto nell’erogazione dei servizi di cura e di assistenza ai cittadini» concludono i due sindacalisti.

Totò Sampino e Pippo Piastra

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche