correttivi cisl assenteismo

Nuovi dg della Sanità siciliana, la Cisl: «Bene così, ora si confrontino con i sindacati»

20 Novembre 2018

Secondo Paolo Montera, segretario regionale della Fp, «il presidente  Musumeci e l'assessore Razza hanno rispettato l'impegno di assicurare una guida stabile alle aziende sanitarie in Sicilia».

 

di

PALERMO. «Con la nomina dei manager nei tempi annunciati, il presidente  Musumeci e l’assessore Razza hanno rispettato l’impegno di assicurare una guida stabile alle aziende sanitarie in Sicilia».

Lo dice Paolo  Montera (nella foto), segretario generale della Cisl Fp Sicilia, dopo che la giunta regionale ha scelto i nomi dei nuovi manager della Sanità  regionale.

«Congratulandoci per l’incarico e augurando loro buon lavoro,  auspichiamo che, una volta insediati e una volta nominati i direttori sanitari e amministrativi, convochino i sindacati ed avviino al più presto il confronto per dare il via alle procedure per l’applicazione  del nuovo contratto nazionale di lavoro, convocando le OO.SS. che lo  hanno sottoscritto».

E a proposito di confronto, Montera conclude ribadendo le richieste sulla rete ospedaliera, attualmente all’esame del governo nazionale:  «A rete ospedaliera approvata, si dovrà rapidamente procedere alla implementazione della medicina del territorio, intervenendo, ove necessario, anche in via legislativa con la modifica della legge regionale 5/2009».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV