Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
dimissioni comitato coronavirus precari asp

Dal palazzo

Nomine disposte dall'assessore Razza

Nuovi commissari nelle Asp di Enna, Caltanissetta e al Papardo di Messina: nominati Salina, Furnari e La Paglia

Da parte dell'Assessore alla Salute Ruggero Razza.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Assessore alla Salute Ruggero Razza ha disposto le nomine dei nuovi commissari delle Asp di Caltanissetta ed Enna e del Papardo di Messina. Nell’azienda ospedaliera nissena arriva Maria Grazia Furnari che prende il posto di Carmelo Iacono.

Scaduto nei giorni scorsi il suo mandato, nelle ultime settimane era stata delegata a svolgere le funzioni di direttore generale la dott.ssa Marcella Santino. Nel curriculum del nuovo commissario oltre all’incarico per la programmazione e lo sviluppo presso il Policlinico di Palermo anche la collaborazione con l’Agenas in qualità di esperta in valutazione della performance delle aziende sanitarie. La dottoressa Maria Grazia Furnari è inserita nel nuovo albo dei direttori generali.

All’Asp di Enna arriva Antonino Salina, già direttore del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’Asp di Catania. Termina così il brevissimo “interregno” di Emanuele Cassarà, delegato alle funzioni di d.g. due settimane fa al posto della dottoressa Giovanna Fidelio. Anche il nome di Salina figura nel nuovo albo nazionale dei direttori generali.

Infine è Paolo La Paglia il nuovo commissario del Papardo di Messina. Il medico pediatra, già responsabile del Distretto Sanitario di Caltanissetta, prenderà il posto di Maria Letizia Di Liberti, oggi a campo del Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato alla Salute. Anche La Paglia è inserito nel nuovo albo nazionale dei direttori generali.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati