sanità siciliana

Dal palazzo

Ora la verifica finale il 4 aprile

Nuova rete ospedaliera siciliana, l’annuncio di Gucciardi: «Il tavolo interministeriale ha dato il via libera»

Lo comunica l'assessore alla Salute dopo la riunione che si è svolta al ministero dell’Economia e delle Finanze, nel corso della quale è stato espresso giudizio positivo: «Ci si avvicina alla conclusione di un iter complesso. La seduta conclusiva è già fissata a Roma per il 4 aprile».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Dopo la positiva verifica finale sulla Rete ospedaliera della Regione Siciliana al tavolo interministeriale di ieri, ci si prepara alla seduta conclusiva già fissata a Roma per il prossimo 4 aprile». Lo comunica l’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, in merito alla riunione che si è svolta al ministero dell’Economia e delle Finanze, nel corso della quale è stato espresso giudizio positivo sulla Rete ospedaliera siciliana.

«La prossima settimana, quindi, toccherà alla Giunta regionale ed alla Commissione Sanità dell’Ars esprimersi prima dell’adozione del decreto assessoriale, cioè di tutti gli atti regionali formali propedeutici alla seduta del 4 aprile.  Ci si avvicina- continua l’assessore- alla conclusione di un iter complesso che ci consentirà di dotare la Sicilia di una Rete ospedaliera innovativa per una offerta sanitaria di qualità e allo stesso tempo di avviare il reclutamento del personale indispensabile per le aziende sanitarie ed ospedaliere dopo il blocco delle assunzioni che permane dall’anno 2012».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.