Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Corleone memoria

ASP e Ospedali

La nota

Nuova rete ospedaliera, il Comitato Pro Ospedale di Corleone: «Parziale soddisfazione»

Dopo l'approvazione da parte della Commissione Sanità dell'Ars. Alcune richieste accolte, altre no.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Alcune proposte sono state accolte, altre no. Così il Comitato Pro Ospedale di Corleone esprime parziale soddisfazione per il contenuto della nuova rete ospedaliera (approvata in Commissione Sanità all’Ars) relativo al nosoconio dei Bianchi.

«Sebbene nel nuovo assetto dei reparti non sia stata ripristinata l’Unità Operativa Complessa di Medicina, che diventa Unità Operativa Semplice Dipartimentale, è stata accolta la proposta di prevedere un’Unità Operativa Semplice senza posti letto di Cardiologia e quindi, comunque, di livello superiore rispetto alla prima proposta presentata dall’assessorato», si legge in una nota del Comitato, che aggiunge: «Viene prevista anche un’Unità Operativa Semplice di Ortopedia senza posti letto».

«Parziale soddisfazione» da parte del Comitato scaturisce per la mancata previsione dell’UOC di Medicina nella nuova configurazione; infatti, «la richiesta del Comitato non era una pura rivendicazione simbolica, ma era stata supportata dall’Asp di Palermo e condivisa dalla VI Commissione dell’Ars durante l’audizione a cui avevano partecipato i componenti del Comitato Pro Ospedale».

Ed ancora: «L’avere ufficialmente previsto i reparti di Cardiologia e di Ortopedia- seppure a titolo di Unità Operativa Semplice- frutto della mobilitazione democratica del territorio attraverso il Comitato, comporta tuttavia il riconoscimento a livello regionale dell’importanza del servizio salvavita che il presidio ospedaliero di Corleone svolge per tutto il territorio circostante e per il numerosissimo bacino di utenza che quotidianamente vi fa riferimento».

Il Comitato inviterà a Corleone l’assessore alla Salute, Ruggero Razza, e la Presidente della VI Commissione, Margherita La Rocca Ruvolo, per proseguire il confronto positivo con le Istituzioni al fine di migliorare il livello dei servizi dell’Ospedale corleonese.

A comporre il comitato è la Commissione Straordinaria del Comune di Corleone, i Sindaci di Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Marineo, Prizzi, Roccamena, i rappresentanti sindacali aziendali di CGIL e Cisl Corleone, la CNA di Corleone, la Camera del Lavoro zonale, il movimento “ORA Corleone” e “Città Nuove”.

 

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati