Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Neuropsichiatria

Dal palazzo

Il 29 marzo allo Steri

Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, congresso nazionale a Palermo

Venerdì 29 marzo a partire dalle 9 nella Sala delle Capriate del Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina, 61)

Tempo di lettura: 1 minuto

Domani, venerdì 29 marzo, a partire dalle 9, nella Sala delle Capriate del Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina, 61) si terrà il Congresso Nazionale di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.

L’incontro, dedicato al tema “I disordini del neurosviluppo: nuovi approcci diagnostici e terapeutici in neuropsichiatria infantile” prenderà il via con i saluti istituzionali del Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari, del Direttore della Scuola di Medicina, prof. Francesco Vitale, del Direttore del Dipartimento Promise, prof. Antonio Craxì, del Direttore del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione, prof. Gioacchino Lavanco, del docente ordinario di Neuropsichiatria infantile, prof. Salvatore Mangano, del Segretario Regionale S.I.N.P.I.A. – Sezione Regionale Sicilia, dott. Renato Scifo e del Direttore della Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria infantile, prof. Michele Roccella.

I lavori, articolati in tre sessioni in cui interverranno oltre venti relatori, proseguiranno sabato 30 marzo: clicca qui per il programma.

Nel corso del congresso si svolgerà la prima edizione del premio “”Mediterranean Award for Neurodevelopmental Disorders Research”.

LA FOTO è simbolica e tratta da internet

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati