ASP e Ospedali

L'esclusiva di Insanitas

Neurochirurgia pediatrica in Sicilia, intesa con Napoli: «Entro l’estate al via il reparto»

Il Commissario straordinario dell'Arnas Civico annuncia che sarà coinvolto Giuseppe Cinalli dell'ospedale pediatrico Santobono-Pausilipon di Napoli.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Entro l’estate del 2023 la Sicilia avrà la tanto attesa Neurochirurgia pediatrica. Lo annuncia in un’intervista video in esclusiva ad Insanitas il commissario straordinario dell’Arnas Civico di Palermo, Roberto Colletti, dando notizia di un’intesa con l’ospedale pediatrico Santobono-Pausilipon di Napoli in base alla quale il noto neurochirurgo Giuseppe Cinalli dovrebbe supportare il costituendo reparto presso l’azienda ospedaliera palermitana.

Nei mesi scorsi l’Arnas aveva tentato invano di affidare il Servizio di assistenza medica, infermieristica e consulenza medica specialistica di supporto alla neo costituenda UOC: due bandi, infatti, erano andati deserti. Ora, appunto, la decisione di optare per una strategia diversa tramite questa intesa che potrà contare pure sulle professionalità del Civico.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche