Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
contratto medici AIM decreto pieralli mobilità medici

ASP e Ospedali

A Villa delle Ginestre

«Molestie sessuali a una paziente»: Palermo, medico agli arresti domiciliari

Il fatto si sarebbe verificato a febbraio a Villa delle Ginestre, dove era di turno. L'Asp di Palermo: "Era stato subito allontanato dai servizi, in corso un procedimento disciplinare".

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. La polizia ha posto agli arresti domiciliari un medico, indagato con l’accusa di  violenza sessuale nei confronti di una paziente.

L’episodio sarebbe avvenuto nel febbraio scorso durante una visita eseguita mentre il medico era di turno a Villa delle Ginestre. La denuncia è stata raccolta all’interno della stesso nosocomio da personale specializzato, avvertito dalla vittima.

La misura è stata emessa dal Gip di Palermo, Roberto Riggio, su richiesta del pm Sergio Mistritta, del pool specializzato nei reati ai danni di vittime vulnerabili guidato dal procuratore aggiunto Annamaria Picozzi. A svolgere le indagini sono stati gli agenti della Squadra Mobile.

Dall’Asp di Palermo fanno sapere: “Il medico era stato subito allontanato dai servizi ed attivato un procedimento disciplinare, tuttora in corso. In ospedale c’è stato un immediato ed articolato intervento da parte di un’equipe costituita da psicologi, rischio clinico ed assistenti sociali. A seguito dell’applicazione della misura cautelare da parte dell’Autorità giudiziaria, l’Asp sospende dal servizio il sanitario”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati