Dal palazzo

L'iniziativa

Misilmeri, sabato 1 aprile l’evento “Chi dona…è un campione”

L'obiettivo è sensibilizzare sulla donazione di organi e tessuti. Organizzato dall' Associazione Progresso per l'Europa con il patrocinio del Comune e dell'Ars (ufficio di Presidenza).

Tempo di lettura: 4 minuti

Si terrà sabato 1 aprile alle ore 9.30 presso l’oratorio della chiesa madre di Misilmeri “Chi dona…è un campione”, un evento di sensibilizzazione sull’importanza della donazione di organi e tessuti organizzato dall’ Associazione Progresso per l’ Europa con il patrocinio del Comune di Misilmeri e dell’Ars ufficio di Presidenza.

«Una scelta in comune è il messaggio proposto ai cittadini per invitarli a dare il consenso alla donazione al momento del rinnovo della carta d’identità”, ricorda il Sindaco di Misilmeri Rosario Rizzolo -Il Comune di Misilmeri ha aderito al progetto che prevede la possibilità per i cittadini di comunicare al Centro Nazionale Trapianti il proprio assenso o diniego alla donazione di organi e tessuti anche tramite l’Ufficio Anagrafe del comune di residenza al momento del rinnovo della carta di identità, ma ancora oggi gli obiettivi non sono stati raggiunti, ed è doveroso per noi donare parte del nostro tempo alla divulgazione di un messaggio di grande importanza, perché Donare è vita”.

Data la rilevanza dell’argomento da trattare, non poteva assolutamente mancare la presenza di un istituto scolastico del territorio, infatti ad aprire l’evento sarà proprio il coro della scuola secondaria di primo grado Cosmo Guastella diretto dai proff. Gianni La Blasca e Fabiola Guttadauro La Blasca e dalla poesia di Rosanna Badalamenti. Presenti durante la manifestazione anche momenti di arte grazie al Maestro Ignazio Pensovecchio, ideatore del profondismo pittorico.

Coordinatore del progetto è Luigi D’Angelo, vicepresidente Progresso per l’Europa, che dichiara: «Dal 2011, anno di fondazione della nostra associazione, ci siamo impegnati nella realizzazione di eventi per la promozione del territorio attraverso sagre e fiere, ma fin da subito abbiamo voluto promuovere qualcosa che andasse oltre, che potesse essere di aiuto per chi meno fortunato di noi. Nasce cosi il progetto Tra (pianti) e sorrisi che ci ha portati in giro per scuole, caserme, comuni, con eventi caratterizzati dallo stesso obiettivo e spirito di poter essere d’aiuto».

Interverranno: Mons. Rosario Francolino (Chiesa San Giovanni Battista Misilmeri), Dr. Rosario Rizzolo (Sindaco di Misilmeri), Dr. Francesco Cerrito (Direttore Sanitario dell’ASP di Palermo), On. Fabrizio Ferrara e On. Gaspare Vitrano (Deputati ARS), Dr. Salvatore Amato (Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Palermo), Prof.ssa Rita La Tona (Dirigente Scolastico Scuola Secondaria di Primo Grado C. Guastella), S.lla Laura Campione (Presidente CRI Comitato di Palermo), Dr. Giuseppe Gennuso (Presidente prov.le MCL), D.ssa Anna Alessandro (Presidente Ass.ne Donare è vita), Dr. Angelo Ferrantelli (Presidente prov.le AIDO), Dr. Daniele Arculeo (Presidente AIDO Palermo), Delegato ACD Don Carlo Lauri Misilmeri, Dr. Maurizio Polizzi (Presidente Centro Sportivo Italiano Comitato di Palermo), Dr. Angelo Vecchio (Direttore Uff. Pastorale della Salute Arcidiocesi di Palermo), Pastore Ruben Infantino (Chiesa Evangelica).

Ed ancora: Dr. Giorgio Battaglia (Direttore Centro Regionale Trapianti Sicilia), Dr. Giovanni Di Piazza (Medico Direzione Sanitaria Ismett), Dr. Giuseppe Arena (Dirigente Professioni Sanitarie Ismett), Dr. Marcello Castellese (Responsabile Coordinatori Trapianto Ismett), Mr. Giuseppe Giordano (Allenatore Nazionale Donatori, Nazionale che parteciperà al triangolare di beneficenza insieme ad una rappresentanza della Don Lauri e ad una squadra di liberi cittadini, arbitrato dal Centro Sportivo Italiano, che si terrà la stessa giornata a partire dalle ore 15.30 presso il campo sportivo Giovanni Aloisio di Misilmeri).

«Ognuno ha dato il proprio contributo- continua Luigi D’Angelo- come nel caso del Consigliere Arnone che si è adoperato per l’organizzazione dell’evento sportivo. Abbiamo cercato di coinvolgere non solo tutte quelle figure professionali che a vario titolo sono coinvolte e senza le quali l’evento non potrebbe raggiungere gli obiettivi prefissati, ma soprattutto tutte quelle realtà associative che rappresentano lo zoccolo duro del nostro territorio ed attraverso le quali poter veicolare e portare avanti il messaggio dell’evento ancor più velocemente».

A moderare l’evento sarà la presentatrice e Dott.ssa in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie Maria Giovanna Frangiamone. Di forte impatto saranno soprattutto le testimonianze di trapiantati e donatori presenti all’evento.

«Non abbiamo voluto tralasciare nulla- conclude D’Angelo- non mancheranno infatti momenti di musica, pittura, poesia e tutto dovrà convergere verso un unico tema, il DONO, e personalmente ho trascorso ore tra telefonate, incontri, email, nel coordinare tutto al meglio, sono molto soddisfatto di aver donato anch’io qualcosa di prezioso: il mio tempo; ogni evento sembra il primo, so che mi emozionerà come sempre e saranno i nostri amici con le loro testimonianze a toccare il nostro cuore e con l’occasione poter ricordare gli amici che hanno reso speciali i nostri incontri e che purtroppo oggi non sono più con noi».

Si ringrazia inoltre la Ted Formazione presente con la scuola dei mestieri che si occuperà dell’organizzazione del rinfresco.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche