Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
medicina generale incarichi Top Doctors® Awards trinacria reparti comando avviso pubblico bando dirigenti medici qualità sanità mobilità

Studi medici ambulatori

Il riconoscimento

“MioDottore Awards 2020”, tra i vincitori cinque medici siciliani

La piattaforma specializzata nella prenotazione online premia i dottori che si sono distinti per professionalità, passione e dedizione, in base ai giudizi espressi dai pazienti e dai colleghi con la stessa specializzazione.

Tempo di lettura: 3 minuti

PALERMO. Sono cinque i vincitori siciliani della terza edizione italiana dei “MioDottore Awards”, premio che valorizza e riconosce la qualità dell’operato dei propri professionisti affiliati e che ha visto in tutta Italia 29 specialisti primeggiare nelle rispettive categorie.

Secondo questa classifica, la regione che conta il maggior numero di eccellenze mediche è il Lazio, seguito da Sicilia (con i medici Antonino Arena, Giovanni Alongi, Mauro Barone, Daniele Consoli e Valerio Sebastiano Amico) e Toscana.

La piattaforma specializzata nella prenotazione online di visite mediche “MioDottore” celebra i professionisti della salute che si sono distinti per professionalità, passione e dedizione, in base ai giudizi espressi dai pazienti e dai colleghi con la stessa specializzazione.

«MioDottore è il sito dove ci sono gli specialisti privati d’Italia, in cui i pazienti hanno la possibilità di mettere recensioni quando tornano dalla visita col medico. A fine anno, vengono selezionati i primi dieci medici per ogni specializzazione tra quelli che per numero e qualità hanno avuto le recensioni migliori dai pazienti- racconta il dottore Giovanni Alongi (Angiologia e Chirurgia Vascolare, Agrigento)- La seconda fase, in cui viene decretato il vincitore, vede i professionisti appartenenti alle stesse categorie di specializzazione chiamati a esprimere un giudizio sui colleghi nominati. Si tratta, quindi, di un bel riconoscimento ed è un motivo di stimolo per andare avanti, usando sempre le migliori tecnologie e metodiche innovative, soprattutto nella nostra terra in cui per anni l’angiologia è stata trascurata».

Giovanni Alongi

«Sono molto contento di questa attestazione che è legata alla soddisfazione dei pazienti che sono stati in cura presso il mio studio. Ciò è anche merito dell’App che consente una prenotazione anche abbastanza comoda per i pazienti e dà visibilità anche in base alla qualità» dichiara il dottore Antonino Arena (Allergologia, Messina).

Antonino Arena

«Si tratta di un premio diverso rispetto a quelli che ho già ricevuto in campo scientifico perché è dato dalla credibilità combinata dei pazienti e dagli operatori del settore, per questo motivo ha un valore enorme- precisa il dottore Mauro Barone (Chirurgia plastica ed estetica, Messina)- Adesso i vincitori avranno una visibilità maggiore e sarò il chirurgo plastico più visibile d’Italia, in quello che è considerato il “TripAdvisor” dei medici».

Mauro Barone

«Sono grato ai miei pazienti e ai miei colleghi che stimano la mia professionalità e il mio lavoro quotidiano- afferma il dottore Valerio Sebastiano Amico (Fisiatra, Catania)- Ringrazio questa piattaforma digitale che è riuscita a rendere al paziente più semplice e più veloce la prenotazione, oltre che la ricerca dello specialista adatto alla propria problematica».

Valerio Sebastiano Amico

«È il secondo anno consecutivo che vinco questo premio e sono iscritto dall’anno scorso, quindi per me è un doppio successo. Sono strafelice della fiducia dei pazienti e del supporto dei colleghi. Un plauso va anche a “MioDottore” che in questo modo è riuscito a creare una rete fitta tra pazienti e medici, soprattutto in un periodo in cui a causa del Coronavirus sono state sospese le attività ambulatoriali in tutta Italia e ci ha permesso di fare dei consulti online» conclude il dottore Daniele Consoli (Endocrinologia, Siracusa).

Daniele Consoli

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati