#Mettiamolamascherina: aderiscono anche farmacisti, infermieri e fisioterapisti

5 Settembre 2020

Terza parte della campagna di sensibilizzazione ideata e diretta dalla giornalista  Lilly La Fauci e partita dal sito della Gazzetta del Sud lo scorso 2 agosto.

di Redazione

Farmacisti, infermieri, fisioterapisti e tutti gli operatori sanitari si uniscono al coro di #Mettiamolamascherina nell’ambito della campagna di sensibilizzazione ideata e diretta dalla giornalista  Lilly La Fauci e partita dal sito della Gazzetta del Sud lo scorso 2 agosto con la partecipazione anche  dell’Assessore Regionale alla Salute Ruggero Razza.

Dopo il primo video con diciotto giornalisti e quello con diciotto medici messinesi con in testa il presidente dell’Ordine dei Medici di Messina dott. Giacomo Caudo,  a lanciare l’appello sono ulteriori diciotto professionisti del settore sanitario.

Alla campagna finalizzata a sensibilizzare la popolazione sull’importanza dei presidi di protezione nell’ambito dell’emergenza Covid ha aderito anche l’Ordine dei Farmacisti della provincia di Messina rappresentato, nel terzo video del progetto, dal presidente Sergio Papisca.

Lilly La Fauci

«Settembre- sottolinea Lilly La Fauci, ideatrice e prima testimonial del progetto- con la fine delle ferie che hanno comportato un notevole incremento delle attività sociali e l’imminente inizio della scuola è uno dei  mesi che potrebbe risultare determinante nell’ambito della lotta, ma soprattutto della convivenza col virus. La ricerca fa ogni giorno importanti passi avanti in merito alle cure e al vaccino per il nuovo coronavirus. Finché non ci sarà un vaccino, però, resta fondamentale rispettare le regole per mantenere la situazione  sotto controllo. Soltanto rispettando le regole possiamo garantire a tutti la libertà più importante, la libertà di salute. E proprio #libertàdisalute è il nuovo hashtag, mai usato prima sui social, che ho scelto di lanciare affiancandolo a quello che dà il nome alla campagna per invitare tutti a riflettere sull’importanza di non sottovalutare i rischi e di pensare anche al nostro prossimo, mettendo sempre al primo posto il bene più prezioso, che è appunto la salute».

Nel video, in ordine di apparizione: Lilly La Fauci, collaboratrice Gazzetta del Sud, ideatrice e prima  testimonial del progetto “Mettiamo la mascherina”; Francesca Fucile (infermiera Malattie Infettive- Papardo); Giusi Passalacqua (coordinatore infermieristico Ortopedia e Chirurgia Endocrina- Policlinico G. Martino); Francesco Molonia (infermiere-IRCCS Centro Neurolesi Bonino Pulejo); Giuseppa Marullo (referente infermieristico Malattie Infettive Cutroni Zodda di Barcellona- ASP Messina); Grazia Fiordilino (OSS Malattie Infettive- Papardo); Mariella Di Pietro (infermiera Malattie Infettive-Papardo); Antonella Mirabile (infermiera Malattie Infettive Cutroni Zodda di Barcellona-ASP Messina);

Ed ancora: Luigi Carioti (fisioterapista-IRCCS Centro Neurolesi Bonino Pulejo); Lucia Inferrera (coordinatore infermieristico Malattie Infettive- Policlinico G. Martino); Cinzia Livoti (OSS – IRCCS Centro Neurolesi Bonino Pulejo); Mariella Caruso (coordinatore infermieristico Covid Hospital- Policlinico G. Martino); Santa Catanese (infermiera Malattie Infettive Cutroni Zodda di Barcellona- ASP Messina); i farmacisti Renato Pinnizzotto, Annamaria Abate, Claudio Franchina, Carmen Tripodi e Selene Grosso; Giovanni Crimi (Presidente Federfarma Messina) e Sergio Papisca (presidente Ordine dei Farmacisti della provincia di Messina).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV