autismo ictus policlinico Messina prelievo organi maxi tumore adenomi ipofisari meningite energia elettrica portale web tumori neuroendocrini

Messina, master Universitario in “Farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia

16 Settembre 2019

Presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali dell’Università, nei locali della Farmacologia (V piano – PAD. G dell’AOU G. Martino).

 

di

MESSINA. A l’Università di Messina riparte, per l’anno accademico 2019/2020, la IV edizione del Master di 2° livello in “Farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia: valutazioni tramite utilizzo di real world data”.

Il Master è attivato presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali dell’Università degli Studi di Messina, nei locali della Farmacologia (V piano – PAD. G dell’AOU G. Martino).

L’obiettivo è fare acquisire conoscenze teoriche ed esperienze pratiche in merito all’utilizzo di real world data derivati da banche dati sanitarie per la conduzione di studi di farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia.

Le conoscenze acquisite tramite tale Master possono essere utili in ambito di aziende sanitarie locali/Regioni/AIFA per la pianificazione della spesa sanitaria e le valutazioni su appropriatezza prescrittiva ed effetto di interventi di politiche sanitarie sui farmaci, così come per aziende farmaceutiche, CRO ed altri enti privati per analisi di market access o monitoraggio post-marketing di farmacovigilanza.

Il Master avrà la durata di un anno, per 60 CFU complessivi, e sarà articolato in lezioni frontali (175 ore), stage formativo della durata di almeno tre mesi (350 ore) e studio individuale.

Circa 20 Aziende sanitarie locali/regionali, enti di ricerca privati, CRO od Aziende Farmaceutiche che operano a livello regionale, nazionale ed internazionale hanno già formalmente dato disponibilità ad ospitare stagisti.

Le lezioni frontali saranno distribuite in 6 moduli (Farmacovigilanza, Farmacoepidemiologia, Farmacoeconomia, Politiche del farmaco, Biostatistica ed ICT & Informatica Medica) e si terranno ogni mese a partire da fine Novembre, preferibilmente dal giovedì mattina al sabato pomeriggio.

Il Master è rivolto a laureati in Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutica, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Scienze Biologiche (vecchio ordinamento) o Biologia, Economia, Scienze Statistiche, Informatica ed altre lauree attinenti alle tematiche del Master a discrezione del CTS. Il numero massimo degli ammessi al Master è fissato a 30 studenti.

Il bando è stato già pubblicato sul sito dell’Università di Messina: Clicca qui . La scadenza per l’iscrizione alle procedure di selezione per ammissione al Master è fissata all’11 Ottobre 2019.

Il Master è coordinato da Gianluca Trifirò, Professore Associato di Farmacologia presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali dell’Università di Messina, in stretta collaborazione con gli altri membri del Comitato Tecnico Scientifico, Proff. Edoardo Spina (Professore Ordinario di Farmacologia), Dario Maimone Ansaldo Patti (Professore Associato di Scienza delle Finanze), Achille P. Caputi (già Professore Ordinario di Farmacologia), Daniela Baglieri (Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese) ed Edoardo Otranto (Professore Ordinario di Statistica) dell’Università di Messina, e Dr. Giuseppe Traversa (Primo ricercatore dell’Istituto Superiore di Sanità, Roma).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV